Articoli

Égalité: la tradizione francese che incontra Milano

Chi di voi non è mai stato in Francia?

Impossibile non aver provato almeno una volta nella vita una specialità culinaria francese. Per coloro che non fossero mai entrati in una boulangerie beh, ora avrete la possibilità di farlo. Si chiama Égalité: la tradizione francese che incontra Milano. Il locale nasce recentissimamente, nel 2018, a pochi passi da Corso Venezia e rispecchia in tutto e per tutto una boulangerie, cioè una vera e propria panetteria francese.

Fino a pochi anni fa c’era Lelephant, uno dei gloriosi ritrovi della movida gay milanese. Oggi il locale è stato completamente ristrutturato. Appena arrivati in via Melzo, 22 vi sembrerà di catapultarvi in pochi secondi a Parigi: sei forni a vista e un angolo per la vendita di baguette, croissant e pasticceria.
Ma come nasce il progetto? Tutto è stato realizzato basandosi sull’arte panificatoria del grande maestro boulanger Thierry Loy. Così, da questo presupposto, un gruppo di investitori ha deciso di aprire un concept di boulangerie gastronomica. Inoltre, Égalité non offre solo colazione, ma è aperta dalla mattina fino alla sera. L’intento di questo locale è quello di portare nel capoluogo lombardo prodotti francesi di massima qualità.

Abbiamo avuto l’opportunità di essere invitate in questo meraviglioso locale poco tempo fa. Il profumo inebriante di pane è stata la prima cosa che ci ha folgorate. Infatti, Égalité sforna pane quattro volte al giorno, con sette diversi tipi di baguette, sette tipi di pane, oltre ad una varietà del giorno sempre diversa. Con l’occasione abbiamo gustato il nuovo menù dell’aperitivo, inaugurato da poco. Dimenticatevi i classici happy hour con buffet scadenti. Sarete voi i protagonisti di una serata a tema francese. Protagonista del nuovo aperitivo è il pane: aromatizzato, farcito, condito, ripieno!
Durante la serata siamo state deliziate da numerose portate tipiche:

  • Ficelles Garnies: piccole baguettes di farina Tradition Française con una farcitura ogni giorno differente;
  • Gougères: bignè al formaggio originario della Borgogna;
  • FlammeKuchen: sottilissima focaccia senza lievito condita con panna acida, pancetta e cipolla appassita;
  • Barbiche: deliziosa michetta farcita con formaggio di capra e pomodorini.

Per non farci mancare nulla Égalité ha anche pensato a tre differenti Planches, ognuna caratterizzata da un particolare tipo di pane, accompagnato da ingredienti scelti per esaltarne il sapore (formaggio, salumi, pesce e tanto altro!).
Vogliamo poi parlare della prelibatezza dei loro vini? Noi abbiamo avuto il piacere di assaggiare uno spritz “atipico” ma eccezionale. Il suo nome? Spritz Hugo, a base di St-Germain, Crémant e soda. Indescrivibile. Per gli amanti dei vini potreste optare un’ampia scelta tra calici di vino bianco, rosso, bollicine, uno più buono dell’altro.

Come possiamo concludere descrivendo Égalité in una frase? La tradizione francese che incontra Milano.

Non ci resta che augurarvi bon appétit e bienvenue en France!